28.4.12

il bagno della vittoria e i suoi pensieri..


ero a fare il bagno (il bagno della vittoria) e pensavo, come se stessi scrivendo questo post.
mi sento sola e triste, mi sono svegliata così…mi sono svegliata stanca perché ho lavorato tutta la notte e questa notte non ho sognato di fare crepe o quel fastidioso rumore della stampantina degli ordini (comande), bensì questa notte ho lavorato nella fattoria dei miei genitori, tutta la dannata notte, e ho sudato e avevo sete e al sorgere del sole avevo un raggio che mi fissava dritto in mezzo agli occhi, peccato che appena mi sono svegliata ha iniziato a piovere a dirotto e ancora deve smettere.
dannata fase premestruale che dura da quasi un mese, dannato tempo brutto che per fortuna è brutto quando lavoro così meno gente ha voglia di uscire di casa e mangiare crepe, dannata me che mi innamoro ogni due per due di tutto e di tutti, ogni dannata forma fallica, ogni dannatissima barba, ogni dannatissimo sguardo (anche quelli di compassione) mi fa sobbalzare il cuore, immaginate un po cosa possono farmi i sorrisi di felicità e quei dannatissimi massaggini alle spalle consolatori al lavoro!! 
-_-

vabbè 


sola triste e pure grassa… e pure dannatamente brutta.

vogliamo aggiungerne un'altra?? direi che possa anche bastare così. per oggi per lo meno!!





comunque sia e nonostante tutto sono felice :))
tiè

(la crocchetta l'ali o alisia alicia elize a volte pure carolina o come diavolo volete chiamarmi tanto nessuno più mi chiama con il nome mio....comunque sia la crocchetta veggie)